L'albero capovolto - foto di Salvatore Esposito

IL PROGETTO

Il progetto prevede l’allestimento della mostra Trasmutazioni e la rappresentazione dello spettacolo Le voci del Vicolo – fotodramma per voce e sassofono.

Alla base del progetto c’è un intenso rapporto di contaminazione tra le arti del teatro e della fotografia in un gioco di rimandi che ha percorso l’intero processo creativo: le foto hanno dato origine a una scrittura drammatica (peraltro contenuta nel catalogo Trasmutazioni di Salvatore Esposito), che poi, a sua volta, nel passaggio da “scrittura” a “messa in scena teatrale”, si è avvalsa delle stesse foto trasformandole in quinte teatrali.

Al centro di tutto c’è la vita e le storie dei “femminielli” rappresentati.

Nell’interazione tra le due arti lo spazio assume evidentemente un’importanza fondamentale e si trasforma in spazio teatrale (evidentemente non convenzionale).

Per tale ragione la disposizione delle foto sarà, di volta in volta, curata dal fotografo e dalla regista al fine di adattare l’istallazione alle esigenze sia espositive che spettacolari.

Galleria Fotografica

Rassegna Stampa

Rassegna L’albero Capovolto [PDF]