La Giuria Internazionale della VI Edizione del premio LA Scrittura della Differenza – composta da Julia Calzadilla (Cuba) – Sandra Franzen (Argentina) – Silvana Garcia (Brasile) - Áurea Martínez (Spagna) – Vívian Martínez (Casa de las Américas) - Alina Narciso (Italia) – Susanna Nicolalde (Ecuador) – Indira Pineda (Cuba/Italia) – Esther Suárez Durán (Cuba) – Patricia Zangaro (Argentina) e Rodolfo Alpízar (Cuba) – ha deciso, dopo aver deliberato sulle opere vincitrici di ogni paese partecipante, che le tre opere finaliste sono La audiencia de los confines. Primer ensayo de la memoria, di Jorgelina Cerritos (El Salvador), votata all’unanimità, seguita da Entrada en pérdida, di Gabriela Ponce (Ecuador), e De la guerra, di Eva Guillamón (Spagna), votata dalla maggioranza della giuria.